Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Alla Ricerca dell'Astronomia e della Musica Antica - VIII edizione

L’associazione culturale Istituto di Archeoastronomia Siciliana (IAS) organizza a gennaio 2018 la rassegna culturale invernale di Astronomia e Musica Antica, giunta alla sua VIII edizione.

Dopo lo straordinario successo delle ultime edizioni, che hanno visto la partecipazione di migliaia di persone provenienti da diverse provincie siciliane, e che ha permesso di scoprire tesori architettonici quali chiese e castelli medievali, il prossimo gennaio la manifestazione “alla Ricerca dell’Astronomia e della Musica Perduta” ritorna al Castello Ursino di Catania, il maniero svevo fatto erigere dallo Stupor Mundi nel XIII secolo.



























"Quest’anno abbiamo scelto di far ritornare la kermesse culturale in uno dei luoghi simbolo del capoluogo catanese - dichiara il Dott. Andrea Orlando, astronomo e direttore della kermesse culturale - perché la rassegna vuole innanzitutto far conoscere il territorio siciliano, con le sue meraviglie millenarie architettoniche. La rassegna di astronomia e musica an…

Ultimi post

L'Archeoastronomia al MUSE di Trento!

La Notte delle Perseidi sull'altipiano dell'Argimusco!

L'Itinerario Bizantino della Valle dell'Alcantara...con un pò di archeoastronomia!

La prima pubblicazione internazionale sull'Argimusco è online!

"The Light, The Stones and The Sacred" pubblicato dalla prestigiosa Springer!

L'Archeoastronomia nei Licei Scientifici di Giardini Naxos e Giarre!

Calendario delle Attività 2017 dell'Istituto di Archeoastronomia Siciliana!

L'Archeoastronomia al Museo Archeologico di Tripi!

Cozzo Olivo di Gela, la "pietra forata" al vaglio degli esperti: non è un 'calendario' artificiale (seconda parte - relazione geologica)!

Cozzo Olivo di Gela, la "pietra forata" al vaglio degli esperti: non è un 'calendario' artificiale (prima parte - relazione sugli orientamenti)!